06/03/2018, 17:07



Gli-Asparagi-:-proprietà,-valori-nutrizionali,-preparazione-e-cottura


 Gli Asparagi e le sue proprietà



Gli Asparagi sono ortaggi primaverili, viene colto in genere quando giovane, tenero e lo stelo ha una punta compatta. 
Quando maturo questo ortaggio non è più commestibile poiché lo stelo diventa legnoso e sulla punta si formano foglie a forma di felce.
La stagione dell’asparago  dura da Marzo a Giugno.
Esistono diversi tipi di asparagi che si suddividono in 3 gruppi principalmente:
1. Verdi
2. Bianchi
3. Violetti

L’asparago è un eccellente fonte di Acido Folico, Vitamina A e C, Potassio, Tiamina, Riboflavina, Vitamina B6, Rame, Ferro, Fosforo e Zinco.
Grazie alla presenza dell’asparagina l’asparago è un ortaggio con proprietà diuretiche spiccate oltre che lassative e demineralizzanti.

Quando si acquista  scegliere sempre asparagi con steli sodi e fragili e punte compatte. Inoltre cercate di prendere ortaggi dello stesso calibro così da avere una cottura uniforme. Se le punte iniziano a fiorire attenzione!!! E’ indice di scarsa freschezza.

Valore Nutritivo a crudo (per 100 g):
Acqua: 92%
Proteine: 2,6 g
Grassi: 0,3 g
Zuccheri: 4,2 g
Calorie 17-21 

Evitare di cuocere gli asparagi troppo a lungo in quanto diventerebbero troppo molli e perderebbero sapore, colore e valore nutrizionale. 
E’ raccomandata la cottura al vapore o in acqua e sono pronti quando sono teneri e ancora sodi. Gli asparagi si possono anche cuocere ne forno e al microonde.

06/03/2018, 15:57



CREMA-DI-CECI


 Crema di ceci



Ingredienti:

600 grammi di ceci da mettere a bagno in acqua fredda per 12 ore
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale e pepe quanto basta
2 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 mazzetto di prezzemolo

Procedimento:
Far rosolare gli spicchi d’aglio e il rametto di rosmarino in una casseruola con due cucchiai d’olio e poca acqua. Aggiungere i ceci ben scolati. Fate insaporire per 3 minuti e coprite con acqua (o brodo vegetale se preferite una ricetta più saporita) e mettete un coperchio.
Portate a ebollizione e fate cuocere per circa 2 ore e mezzo fino a quando i ceci non saranno teneri. A cottura ultimata, salate i ceci (se non avete usato il brodo vegetale), mescolate e spegnete la fiamma. Frullate i ceci sfruttando un frullatore abbastanza potente. Disponete la vellutata di ceci nei singoli piatti e condite con il restante olio, aggiungete pepe macinato e guarnite con del prezzemolo fresco.
06/03/2018, 15:39



RIGATONI-CON-PESTO-DI-PISTACCHI,-MOZZARELLA-E-POMODORI-SECCHI


 Rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi



Ingredienti:


320 g di pasta tipo rigatoni
2 Mozzarelle 
100 g di pistacchi di Bronte
15 g di pinoli
50 g di rucola fresca
8 pomodori secchi 
olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Preparazione del pesto di pistacchi: dovete prendere un frullatore ad immersione o un mortaio, versateci dentro i pistacchi, i pinoli e la rucola. Frullateli o pestateli, aggiungendoci a poco a poco l’olio extravergine d’oliva. Il tutto fino ad ottenere un pesto cremoso ed omogeneo. 
Dopo di che tagliate a listarelle sottili i pomodori secchi e riducete a dadini la mozzarella e mettetela da parte.
A questo punto, fate cuocere i rigatoni. Una volta cotti unite il pesto di pistacchi, i pomodori secchi e la mozzarella.


124520
Create a website